฿ AGORASTREA MANIFESTO ฿ CHAT ฿ RETROSHARE=NSA-FUCK-YOU!!! ฿ PRIVATE SOCIAL NETWORK ฿

ADVANCED SEARCH / RICERCA AVANZATA


[10/10] OLIVER STONE: USA, LA STORIA MAI RACCONTATA [10/10] di Oliver Stone

936

0

About

oseido

By: oseido

Date Uploaded: 03/25/2016

Tags: PARTE 10: SUBPRIME La finanza senza regole. I derivati posso essere anche delle coperture   ma molti di questi contratto sono delle vere e proprie scommesse. Scommesse che possono portare anche grandi utili alle banche. Ma possono anche rappresentare la causa di crisi grandissime (la parola “subprime” vi dice qualcosa?). Voi direte: è come al Casinò! Al tavolo verde puoi vincere o perdere. In questo caso le cose non stanno proprio così. Infatti la storia insegna che se il banco vince (perché   se non lo avete capito   le grandi banche sono il banco) i soldi se li prendono alla grande   e ci mancherebbe! Vedasi per esempio gli ottimi dati che recentemente alcune banche hanno fornito al mercato con le loro trimestrali. Risultati ottenuti con la finanza e non certo con la gestione tradizionale. Ma se qualcosa va storto (vedasi appunto i subprime) il banco perde   certo   ma poi però…è “too big to fail” e allora arriva il decrevo salvatutto   l’aiuto statale   l’iniezione di liquidità che salva capre e cavoli. E in più   cosa gravissima   senza la più logica delle conseguenze. Se salvo un banca per il bene comune   la devo nazionalizzare. Invece non solo le grandi banche non sono state nazionalizzate   ma addirittura il management che ha causato la più grande crisi / bolla della storia…continua ad essere al suo posto   con stipendi inverosimili e un potere che non deve competergli. Ma questo è il mondo della finanza. Ed è palese chi comanda… In questo scenario   dunque   le banche continuano a fare quello che vogliono   non curanti delle esperienze avute nel 2008   con un’esposizione sui derivati che non fa che lievitare. Se vi fate due conti   scoprirete che l’esposizione dei derivati di TUTTO il sistema bancario   è pari a circa 10 dicasi 10 volte il PIL MONDIALE. Morale: siamo seduti su una montagna di carta   in un mondo tecnicamente fallito con una serie di contratti matematicamente inesigibili. [10/10] OLIVER STONE: USA   LA STORIA MAI RACCONTATA [10/10] di Oliver Stone  

[10/10] OLIVER STONE: USA, LA STORIA MAI RACCONTATA [10/10] di Oliver Stone PARTE 10: SUBPRIME La finanza senza regole. I derivati posso essere anche delle coperture, ma molti di questi contratto sono delle vere e proprie scommesse. Scommesse che possono portare anche grandi utili alle banche. Ma possono anche rappresentare la causa di crisi grandissime (la parola “subprime” vi dice qualcosa?). Voi direte: è come al Casinò! Al tavolo verde puoi vincere o perdere. In questo caso le cose non stanno proprio così. Infatti la storia insegna che se il banco vince (perché, se non lo avete capito, le grandi banche sono il banco) i soldi se li prendono alla grande, e ci mancherebbe! Vedasi per esempio gli ottimi dati che recentemente alcune banche hanno fornito al mercato con le loro trimestrali. Risultati ottenuti con la finanza e non certo con la gestione tradizionale. Ma se qualcosa va storto (vedasi appunto i subprime) il banco perde, certo, ma poi però…è “too big to fail” e allora arriva il decrevo salvatutto, l’aiuto statale, l’iniezione di liquidità che salva capre e cavoli. E in più, cosa gravissima, senza la più logica delle conseguenze. Se salvo un banca per il bene comune, la devo nazionalizzare. Invece non solo le grandi banche non sono state nazionalizzate, ma addirittura il management che ha causato la più grande crisi / bolla della storia…continua ad essere al suo posto, con stipendi inverosimili e un potere che non deve competergli. Ma questo è il mondo della finanza. Ed è palese chi comanda… In questo scenario, dunque, le banche continuano a fare quello che vogliono, non curanti delle esperienze avute nel 2008, con un’esposizione sui derivati che non fa che lievitare. Se vi fate due conti, scoprirete che l’esposizione dei derivati di TUTTO il sistema bancario, è pari a circa 10 dicasi 10 volte il PIL MONDIALE. Morale: siamo seduti su una montagna di carta, in un mondo tecnicamente fallito con una serie di contratti matematicamente inesigibili.
FONTE http://forum.tntvillage.scambioetico.org/?showtopic=386145

Share

Share

Add To

You must login to add videos to your playlists.

Comments (0)

or Register to post comments.

AGORASTREA

RACCOLTA FONDI 2017 TERMINATA. OBIETTIVO RAGGIUNTO. 15/GENNAIO/2017"..

RACCOLTA FONDI 2016/2017 TERMINATA POSITIVAMENTE
PER DETTAGLI E STORICO DONATORI ACCEDERE QUI. (REGISTRAZIONE RICHIESTA)

ADVANCED SEARCH / RICERCA AVANZATA


(CANALE AGORASTREA DI P. BARNARD) QUI .CANALE AGORASTREA DI P. BARNARD


SUPPORTA AGORASTREA CON UNA DONAZIONE IN BITCOIN A QUESTO INDIRIZZO

1BwWKDMAFypQw8AvRgfyRrN3wQezWjtxia

BITCOIN DONATION ADDRESS

1BwWKDMAFypQw8AvRgfyRrN3wQezWjtxia

QUESTO SITO VIVE ESCLUSIVAMENTE GRAZIE AD UNA RACCOLTA FONDI ANNUALE.

OGNI ANNO, A GENNAIO, DEVONO ESSERE RACCOLTI BITCOIN PARI LA CIFRA DI 1200 EURO PER PAGARE IL SERVER DI AGORASTREA.

POTETE EFFETTUARE UNA DONAZIONE SEGUENDO LE ISTRUZIONI CHE TROVERETE CLICCANDO QUI.

POTETE CONTROLLARE IN TEMPO REALE IL SALDO (Current Balance) E LO STORICO TRANSAZIONI DEL PORTAFOGLIO (WALLET) IN BITCOIN DI "AGORASTREA" CLICCANDO QUI.

SE AVETE DUBBI O DOMANDE DA FARE RIMANIAMO A DISPOSIZIONE QUI .
DONAZIONE AGORASTREA


CHAT INTERNA AGORASTREA

INVITIAMO TUTTI COLORO HANNO A CUORE LA PROPRIA PRIVACY ONLINE, AD UTILIZZARE MASSICCIAMENTE RETROSHARE

POSIZIONI DI BARNARD SULLE DONAZIONI

AUDIO CONFERENZA

PRIVATE SOCIAL NETWORK

SITI CONSIGLIATI


PAOLOBARNARD.INFO
MOTORE DI RICERCA "DUCKDUCKGO"

"NON ERAVAMO I PIIGS. TORNEREMO ITALIA." - PROGRAMMA ME-MMTDI SALVEZZA ECONOMICA PER IL PAESE

DOWNLOAD PDF

SCARICA I CONTENUTI DI AGORASTREA

ESTENSIONE PER FIREFOX
ESTENSIONE PER CHROME

BLOCCA LE PUBBLICITA' SU INTERNET

EVITA DI VISUALIZZARE LE PUBBLICITA' SU SITI CHE NON SE LO MERITANO. UTILIZZA "ADBLOCKPLUS"

(CANALE AGORASTREA DI P. BARNARD) QUI .CANALE AGORASTREA DI P. BARNARD