฿ SALDO RACCOLTA FONDI AGORASTREA 2018. OBIETTIVO: 1400 EURO EQUIVALENTI IN BITCOIN (CIRCA 0.15 BITCOIN) ENTRO IL 08/FEBBRAIO/2018 ฿

฿ PER DETTAGLI SU COME DONARE CLICCATE QUI ฿

ADVANCED SEARCH / RICERCA AVANZATA


[4di6] - Il Segno del Comando - Il capitalismo e i Paesi a economia di piano

43

0

About

repazzo

By: repazzo

Date Uploaded: 10/23/2017

Tags: Boris Eltsin   globalizzazione   Michail Gorbaciov   Unione Sovietica  

Un pluri-premiato documentario americano del 2002, nato da Commanding Heights, libro-inchiesta vincitore del premio Pulitzer. Sei ore di materiale straordinario per approfondimento e accessibilità, per capire meglio "la battaglia per l'economia mondiale". ___ Si diffonde tra il XX secolo e il nuovo millennio: è la celebrata globalizzazione con i suoi lati oscuri. Come è nata questa nuova economia globale? Questa è la storia della battaglia tra due contendenti, lo stato ed il mercato, combattuta sui fronti dell'ideologia e della politica. Dalla rivoluzione russa alla globalizzazione, tutte le sfide che hanno affrontato l'economia di mercato e quella mista. Quale strada potrà assicurare prosperità al mondo moderno? La rivoluzione capitalistica che invade l'unione Sovietica tocca anche i suoi Paesi satellite, i mercati asiatici e l'america Latina. In Bolivia partirà la prima riforma. Jeffrey Sachs ottiene l'appoggio del tutto ottimistico del ministro della Pianificazione Economica Gonzaga Sanchez de Losada. La terapia d'urto prevedeva riduzione delle spese e dello stato di indigenza da raggiungere senza ricorrere a prestiti dalla Banca Centrale. Nel frattempo, la superinflazione sovietica arriva al 60000%. La Polonia alle urne affida a Walesa 99 seggi su 100. Intanto Ungheria, Cecoslovacchia, Romania si liberano a catena dal regime sovietico. Gorbaciov osserva il modello polacco, ma è troppo rischioso per l'unione Sovietica. Guarda quindi alla Cina comunista. Il reintegrato leader Deng Xiao Ping apre le porte al socialismo dopo la morte di Mao, anche se il controllo politico deve essere mantenuto pena fatti di sangue come quelli di Piazza Tiennammen. Ma la riforma economica non può attendere. Rilancia da un lato agricoltura, industria e difesa, dall'altro rafforza la dittatura. Un mix vincente che solo la Cina può sostenere. Mentre Gorbaciov riflette sul futuro dell'industria, subisce un tentato colpo di stato. Nel 1991, si decide a dichiarare la fine dell'unione Sovietica. Il nuovo corso accoglie Boris Eltsin come presidente. Dal 1˚ gennaio 1992 la sua riforma liberalizza il mercato e distrugge l'utopia comunista. Abolisce l'illegalità per l'impresa privata, scoprendo un Paese che dopo 70 anni di comunismo ha ancora voglia di rischiare. Aprire la strada alla nuova leva di politici ed economisti non è facile: l'opposizione rossa è molto forte. Il ministro Gaidar tenta una privatizzazione simbolica da offrire a tutti i cittadini. Rispetta i tempi, apre l'asta, ma la contestazione parlamentare costringe Eltsin a destituirlo. La Russia torna sull'orlo del baratro: la privatizzazione incontrollata genera una vera 'corsa all'oro? che resterà alla storia come 'il selvaggio Est?. C?è tanta corruzione che approfitta delle svendite delle aziende russe per arricchire il crimine organizzato e l?élite di vecchio stampo. Persino i Paesi stranieri ne approfittano. Per smantellare il potere rosso, Eltsin scende a patti con gli oligarchi, i nuovi ricchi della privatizzazione: a lui servono finanziamenti per le prossime elezioni, a loro azioni di imprese strategiche. Vince, ma si dimetterà: lasciando la Russia in mano al capitalismo dei favori e del degrado. Anche l'occidente affronta i suoi problemi: per sanare il debito pubblico, l'italia sostiene una stangata di 'lacrime e sangue?. Il 1992 è l'anno delle misure impopolari: ticket, innalzamento dell'età pensionabile, taglio alla spesa pubblica. Tra scioperi e proteste continua la rincorsa all'euro.

Share

Share

Embed

Copy and paste this code into your website or blog.

Add To

You must login to add videos to your playlists.

Comments (0)

or Register to post comments.

AGORASTREA

RACCOLTA FONDI 2018 INIZIATA. OBIETTIVO: 1400 EURO EQUIVALENTI IN BITCOIN (CIRCA 0.15 BITCOIN) ENTRO IL 08/FEBBRAIO/2018"..

PER DETTAGLI SU COME SI DONA, CLICCATE QUI
PER DETTAGLI E STORICO DONATORI 2014/2015/2016/2017 ACCEDERE QUI. (REGISTRAZIONE RICHIESTA)

ADVANCED SEARCH / RICERCA AVANZATA


(CANALE AGORASTREA DI P. BARNARD) QUI .CANALE AGORASTREA DI P. BARNARD


SUPPORTA AGORASTREA CON UNA DONAZIONE IN BITCOIN A QUESTO INDIRIZZO

1BwWKDMAFypQw8AvRgfyRrN3wQezWjtxia

BITCOIN DONATION ADDRESS

1BwWKDMAFypQw8AvRgfyRrN3wQezWjtxia

QUESTO SITO VIVE ESCLUSIVAMENTE GRAZIE AD UNA RACCOLTA FONDI ANNUALE.

OGNI ANNO, A FEBBRAIO, DEVONO ESSERE RACCOLTI BITCOIN PARI LA CIFRA DI 1400 EURO PER PAGARE IL SERVER DI AGORASTREA.

POTETE EFFETTUARE UNA DONAZIONE SEGUENDO LE ISTRUZIONI CHE TROVERETE CLICCANDO QUI.

POTETE CONTROLLARE IN TEMPO REALE IL SALDO (Current Balance) E LO STORICO TRANSAZIONI DEL PORTAFOGLIO (WALLET) IN BITCOIN DI "AGORASTREA" CLICCANDO QUI.

SE AVETE DUBBI O DOMANDE DA FARE RIMANIAMO A DISPOSIZIONE QUI .
DONAZIONE AGORASTREA


CHAT INTERNA AGORASTREA

INVITIAMO TUTTI COLORO HANNO A CUORE LA PROPRIA PRIVACY ONLINE, AD UTILIZZARE MASSICCIAMENTE RETROSHARE

POSIZIONI DI BARNARD SULLE DONAZIONI

AUDIO CONFERENZA

PRIVATE SOCIAL NETWORK

SITI CONSIGLIATI


PAOLOBARNARD.INFO
MOTORE DI RICERCA "DUCKDUCKGO"

"NON ERAVAMO I PIIGS. TORNEREMO ITALIA." - PROGRAMMA ME-MMTDI SALVEZZA ECONOMICA PER IL PAESE

DOWNLOAD PDF

SCARICA I CONTENUTI DI AGORASTREA

ESTENSIONE PER FIREFOX
ESTENSIONE PER CHROME

BLOCCA LE PUBBLICITA' SU INTERNET

EVITA DI VISUALIZZARE LE PUBBLICITA' SU SITI CHE NON SE LO MERITANO. UTILIZZA "ADBLOCKPLUS"

(CANALE AGORASTREA DI P. BARNARD) QUI .CANALE AGORASTREA DI P. BARNARD